HAUTE CULTURE

Haute Culture nasce con lo scopo di promuovere e realizzare eventi culturali che vedano come matrice prima l’interazione tra le arti e gli scambi culturali tra creativi di diversa nazionalità per la diffusione di valori condivisi sul piano etico e su principi di levatura universale. In particolare i primi passi dell’Associazione, fino a quel momento inattiva, muovono dal Maggio 2013 proprio nell’organizzazione dell’evento I Suoni del Silenzio. Co-Esistenze, sotto la Presidenza (gennaio 2013) del Maestro Vito Terribile, ideatore del Progetto e Compositore delle Musiche, con l’obiettivo di riconsiderare la musica ed i linguaggi artistici come una forma di comunicazione alternativa e valida, radicata nella nostra cultura e della quale oggi più che mai, si avverte urgente l’esigenza di rafforzare la percezione ed il valore universale. Questo anche nel suo ruolo sociale: intervenire sul presente e trasferire messaggi sani e costruttivi per il futuro tra le pieghe e in profondità. Una proposta libera da ideologismi, volta a condividere, per il tramite della sensibilità, momenti artistici di intensa qualità musicale ed interdisciplinare. La vocazione dell’artista è quella di trovare una voce per raccontare la propria visione della vita trasmettendo il proprio sentire al pubblico che si fa parte attiva del dialogo emozionale. Questa è la matrice del primo progetto realizzato dall’Associazione. Premessa confermata nella sua validità dal grandissimo apprezzamento, da parte dei fruitori, dell’opera messa in scena.